Starbucks lancia la sua carta di credito

DiLuca

Starbucks lancia la sua carta di credito

Carta Starbucks misura

In attesa dell’imminente approdo in Italia, con l’apertura prevista per l’autunno della Reserve Roastery di Milano, Starbucks ha ufficialmente lanciato in collaborazione con Chase la sua Starbucks Rewards Visa Card, una speciale carta di credito integrata con la raccolta punti del gruppo di caffetterie. Utilizzando la carta in questione, sia all’interno sia all’esterno dei locali della Sirena, i clienti potranno infatti incrementare il proprio bottino di punti stella, le Stars del programma fedeltà Starbucks Rewards, convertibili in bevande, dolci e snack.

“Per noi è importante che la raccolta punti del programma fedeltà diventi per i nostri clienti il più semplice possibile, e la nuova carta di credito servirà proprio per questo, entrando senza alcuna difficoltà nelle loro abitudini quotidiane”, ha dichiarato Matt Ryan, executive vice president e chief strategy officer di Starbucks. La carta sarà inoltre collegata direttamente all’app mobile di Starbucks, per permettere un monitoraggio diretto delle Stars accumulate.

In particolare, la Starbucks Rewards Visa Card – che avrà un costo annuale di 49 dollari – offrirà ben 2.500 stelle (pari a una ventina di bevande omaggio) a chi spenderà almeno 500 dollari nei primi tre mesi dall’apertura dell’account, fino a tre stelle per ogni dollaro speso in una caffetteria Starbucks e una stella ogni 4 dollari spesi in qualsiasi negozio, fisico o virtuale. Il tutto, insieme con una selezione speciale di prodotti riservati ai possessori della carta di credito.

Leggi anche

Info sull'autore

Luca administrator

Commenta